Progetto di recupero artistico dei rifiuti dal 15 al 22 giugno 2019

L’Associazione Culturale Sportiva di Promozione Sociale SOGNAMONDO nell’ambito del progetto di vacanza eco-sostenibile Gargano Insieme provvederà a ripristinare la spiaggia dell’area naturale della Riserva Statale Isola di Varano all’interno del Parco Nazionale del Gargano che, come sempre, a inizio stagione è un po’ trascurata

Quest’anno alla pulizia della spiaggia si affianca un progetto di recupero artistico dei rifiuti dal 15 al 22 giugno 2019.

Una trasformazione, che rimarrà esposta sulla spiaggia per l’intera stagione a testimonianza che l’essere umano può esprimersi in diversi modi, e uno di questi è quello di saper cambiare la prospettiva alle cose, trasformando, appunto, un rifiuto, una monnezza, prodotto dall’uomo stesso e dalle sue attività economiche, in oggetto artistico e quindi di bellezza.

Questo progetto promosso dall’Associazione Sognamondo, dall’impegno di alcuni suoi soci, primi fra tutti Antonio Rusconi e Silvestro Regina, si sviluppa con la collaborazione del Centro ricerca le Arti di San Severo (FG), del Camping Uria (dove l’Associazione Sognamondo ha il suo campo mare)

Aderiscono e saranno presenti i seguenti artisti:

  • Franca Carzaniga

    Milanese di nascita, da tempo residente in Valtellina, ha delineato un personale percorso professionale durante il quale la grande voglia di sperimentare, la capacità creativa, l’abile manipolazione hanno esaltato la poliedricità delle sue opere, partendo sempre da ciò che si butta: i rifiuti.
    Pacchetti di sigarette diventano cornici e da pezzi di varia natura assemblati nelle forme più strane nascono sculture, oggetti da design, pezzi unici, sempre partendo da ciò che si scarta.
    Nate dal riciclo, le sue “creature” sono state esposte in mostre collettive in diverse città. Il principio fondante della sua inventiva è di non cadere nella logica del consumismo e di manipolare, con l’uso del colore, gli oggetti del vivere quotidiano.

  • Raffaele Cornaggia

    Nasce a Cosio Valtellino (SO), è autodidatta, quindi non avendo avuto influenze accademiche, intraprende il processo creativo libero da “dottrine” precostituite; esplora e sperimenta nuove forme con tecniche e materiali di tutti i tipi, seguendo il suo istinto e la sua immaginazione. . Usa esclusivamente oggetti e scarti giunti al termine del loro ciclo vitale, tutto ciò che l’uomo produce usa e getta.
    La sua vena artistica si sviluppa negli anni ’80 dopo il diploma, soggiornando per lunghi periodi a Londra, Amsterdam e Berlino. Il suo concetto di arte, si perfeziona a San Francisco, dove vive per un anno con artisti e studenti dell’Accademy of Art, sperimentando e sviluppando forme espressive di “popolar art” o Pop art.
    Crea il suo concept “Scraps World” un ipotetico futuro mondo popolato da creature meccaniche che sorge dagli scarti dell antecedente civiltà umana.

  • Silvestro Regina

    Nasce ed opera a San severo (FG), collabora da anni con l’Associazione Sognamondo. È Scultore, orafo, acquarellista, pittore, disegnatore, progettista affermato e riconosciuto nel panorama artistico locale e nazionale. Le sue opere e la sua vita sono anche specchio della poliedrica attività di ambientalista e “tutor” della natura e del rispetto del territorio.

C’è da pulire la spiaggia

Il nostro caposquadra Antonio con l’immancabile Patrizia sono già pronti ad organizzare il lavoro in modo giocoso e con buon umore. Non si lavorerà tutto il giorno naturalmente.. la spiaggia sarà li anche per prendere il sole ed il mare per tuffarcisi dentro!.. L’associazione Sognamondo offre spazio tenda, vitto vegano-biologico (colazione, pranzo e cena) e, al termine dei lavori una festa con musica e partecipazioni artistiche e creative.

Quote

La quota settimanale per un adulto è di euro 140

Per chi è del posto è prevista la condivisione del pasto

Per chi fosse interessato e per preventivi scrivere a specificando numero partecipanti ed età: preno@sognamondo.it

Per informazioni telefoniche: 347.6655866