Un nuovo importante riconoscimento al Porto Turistico di Rodi Garganico, grazie ad una nota della testata nazionale “La Stampa”

porto-turistico-rodi-garganico_Sognamondo

Un nuovo importante riconoscimento al Porto Turistico di Rodi Garganico, grazie ad una nota della testata nazionale “La Stampa”.

In attesa dei dati ufficiali sulle presenze, la Puglia si gode il primato di “meta turistica preferita dagli italiani per l’estate 2019” attribuitole da Codacons, essendo stata “scelta dal 21% delle famiglie, seguita da Sicilia, Toscana e Liguria”. A corroborare il dato vi è una prima analisi di Federalberghi Puglia che, per bocca del suo presidente, Francesco Caizzi, fa sapere che la stagione estiva “si può considerare positiva”, pur con un andamento disomogeneo nei vari territori.

marina-di-rodi-garganico_Sognamondo

“Ci sono delle zone, come Rodi Garganico, che grazie alla sistemazione del porto turistico, ha avuto un incremento importante – spiega Caizzi – e penso anche a Monopoli e Polignano a Mare da dove giungono notizie molto positive. Di riflesso può essere che altre zone, come la Valle d’Itria, possano avere avuto una piccola flessione, anche se questo dato andrà verificato (Fonte la stampa).

“Fra i riconoscimenti, questo è fra i più lusinghieri ed inaspettati” riferisce l’amministratore Marino Masiero. “La prova che il Porto Turistico è un importante volano per il territorio. Dal canto nostro continueremo a lavorare con tutto lo staff e tutti gli operatori economici, con grande passione, così da far diventare il Porto Turistico di Rodi Garganico, un punto di riferimento per il turismo nautico del basso e medio Adriatico”.

Fonte “Il resto del Gargano”